Pubblicità Elettorale

POLITICHE E PREZZI                                                                           Scarica il listinoicona-download

Messaggi elettorali
Per messaggi elettorali si intendono tutti quei messaggi che fanno riferimento ad elezioni politiche indette dal Ministero dell’Interno (Parlamento/Senato – Amministrative – Europee – Referendum).

Tali messaggi sono soggetti alla par condicio dettata dall’Autorità Garante delle Comunicazioni che, in occasione delle elezioni indette dal Ministero dell’Interno (che provvede a darne comunicazione attraverso la Gazzetta Ufficiale), pubblica il regolamento sul sito www.agcom.it a cui ogni Editore dovrà attenersi da quel momento fino al giorno delle elezioni.

Messaggi ammessi
Sono ammesse solo le seguenti forme di messaggio elettorale:
• annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze, discorsi;
• pubblicazioni destinate alla presentazione dei programmi delle liste, dei gruppi di candidati e dei candidati;
• pubblicazioni di confronto tra più candidati.

Gli spazi disponibili devono essere equamente distribuiti fra tutti i soggetti interessati, in condizioni di parità tra loro, purché ne facciano richiesta nei termini stabiliti.
Il principio di parità va osservato tra le liste e i candidati della stessa circoscrizione nonché tra i partiti e/o i movimenti politici.

Ogni Editore è tenuto a far verificare in modo documentale, su richiesta dei soggetti politici interessati, le condizioni praticate per l’accesso agli spazi in questione nonché i listini in relazione ai quali ha determinato le tariffe per gli spazi medesimi.

Tariffe per l’accesso agli spazi
Dal momento della pubblicazione delle tariffe elettorali sul sito www.bravomedia.it dovranno essere mantenuti lo stesso trattamento e le stesse condizioni economiche per qualsiasi partito/movimento/candidato (pena incorrere in sanzioni).
I prezzi pertanto, saranno fissi e non negoziabili. Non sono previsti né sconti né diritti d’Agenzia.
(18. Agevolazioni fiscali.
Per il materiale tipografico, inclusi carta e inchiostri in esso impiegati, per l’acquisto di spazi d’affissione, di comunicazione politica radiotelevisiva, di messaggi politici ed elettorali sui quotidiani , periodici e siti web, per l’affitto dei locali e per gli allestimenti e i servizi connessi a manifestazioni, nei novanta giorni precedenti le elezioni della Camera e del Senato, dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia nonché, nelle aree interessate, nei novanta giorni precedenti le elezioni dei presidenti e dei consigli regionali e provinciali, dei sindaci e dei consigli comunali e circoscrizionali, commissionati dai partiti e dai movimenti, dalle liste di candidati e dai candidati si applica l’aliquota IVA del 4 per cento).

Modalità di prenotazione
Trattandosi di avvisi che prevedono il pagamento anticipato, gli stessi devono essere sempre preventivamente opzionati agli Esecutivi competenti.
Sia l’opzione che la prenotazione debbono riportare la tipologia T020 per permettere di tracciare correttamente l’inserimento della pubblicazione elettorale.

Tempistiche di prenotazione e consegna dei materiali
Le prenotazione e relativi materiali dovranno essere consegnati non meno di 48 ore prima per internet . Saranno pubblicati tutti gli annunci pervenuti nei termini indicati.

Il materiale dovrà essere inviato a info@bravomedia.it
Modalità di pagamento
Si accettano solo forme di pagamento anticipato, per le uscite sui quotidiani al massimo entro le h. 15,00 del giorno antecedente alla pubblicazione.

I materiali dovranno sempre essere preventivamente inviati a Bravomedia per l’approvazione.

Divieti per le Amministrazioni Pubbliche
Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni.

Stralcio dell’ Art. 9. legge n. 28/2000
(Disciplina della comunicazione istituzionale e obblighi di informazione)

Divieto di pubblicare i messaggi politici elettorali
E’ vietata la pubblicazione e la trasmissione di qualsiasi messaggio elettorale in Internet: nel giorno precedente (un minuto dopo la mezzanotte) ed in quello/i stabilito/i per le votazioni.
Riepilogando:
• tutti gli annunci dovranno essere venduti a tariffe di listino, senza sconto alcuno;
• non sono ammessi annunci in posizione;
• non sarà riconosciuta commissione d’agenzia;
• il pagamento è sempre anticipato;
• fatturazione solo al partito/candidato/committente elettorale/movimento;
• iva 4% sia per la stampa che per internet;
• tipologia T020 elettorale;
• diciture obbligatorie: MESSAGGIO ELETTORALE in alto a dx (minimo corpo 12) oltre al nome del COMMITTENTE ELETTORALE
• materiale da inviare a: info@bravomedia.it

Scarica il documento

icona-download

Are the be jealous of of each vampire Www volumepills VolumePills persona inside your favored flick with remarkable Wild Semenax online store Semenax price View Associates. Yes! You'll be able to last Cheap vigrx plus Vigrx website